lunedì 30 gennaio 2017

Pollo Maya: con zenzero, lime ed erbe aromatiche.



Prima di cominciare a scrivere ho pensato "stavolta batto il record di sintesi", ma poi ho ricordato questo post  in cui ho vinto il Contest "Dono della sintesi vieni a me", e se è vero che ero l'unica partecipante, è sacrosanto anche che ho dovuto fare uno sforzo sovrumano per vincerlo! (avete mai faticato meno in qualche gara rispetto a quando lottate contro voi stessi?).
E quindi niente record, ma un discreto sforzo di sintesi ve/me lo garantisco!
L'occasione giusta per sfoggiare cotanta concisione è questa semplice ma succulenta ricetta Maya, la mia amica Maya, mamma di tre meravigliosi bambini Emme (nella sua famiglia si chiamano tutti con nomi che cominciamo con la lettera M), nonché blogger in congedo maternità e regina bucherola di pani e pizze (come escono alveolati a lei, nessuno! guardare qui e qui per credere), ma non solo, bravissima a cucinare #nonsocomefaccia #contrebambinipiccoli #dicuiduegemelli #einsommapassiamoallaricetta #sennòaddiosforzodisintesi.


Il pollo aromatizzato al lime e zenzero è un piatto della cucina etnica, fine e raffinato, da accompagnare con insalata fresca per un secondo gustoso e veloce o con  riso basmati per gustare un esotico piatto unico. Ne propongo due versioni, una velocissima e una altrettanto veloce, ma che prevede la marinatura del pollo, utile ad ammorbidire e insaporire la carne.



RICETTA

Ingredienti per 4 persone:

800 g di petto di pollo tagliato a fette
    2 cm di zenzero fresco
    1 scalogno
    1 peperoncino fresco dolce (oppure paprika o pimenton)
    2 lime (il succo)
    4 cucchiai di olio e.v.o.
q.b. di farina
q.b. di sale e pepe al mulinello
q.b. di vino bianco
q.b. di erbe aromatiche fresche (prezzemolo, menta, ciuffi di foglie di finocchio, o altre a scelta)


Procedimento per la versione velocissima

↳  Tritare  lo scalogno e  il peperoncino e soffriggerli dolcemente insieme allo zenzero grattugiato in 4 cucchiai di olio.
↳  Tagliare il pollo a striscioline, infarinarlo e aggiungerlo al soffritto.
↳  Rosolare le striscioline per farle dorare da tutti i lati.
↳  Regolare di sale e pepe macinato al momento.
↳  Aggiungere il succo del lime e portare a cottura, irrorando con vino bianco se occorre.
↳  Cospargere di erbe aromatiche tritate e servire caldo.

Per la versione veloce
↳  Qualche ora prima di cucinare, tagliare il pollo a striscioline, irrorare queste ultime con succo di lime, zenzero grattugiato e vino bianco.
↳  Tritare  lo scalogno e  il peperoncino e soffriggerli dolcemente  in 4 cucchiai di olio.
↳  Scolare il pollo dalla marinata, infarinarlo e aggiungerlo al soffritto.
↳  Rosolare le striscioline per farle dorare da tutti i lati.
↳  Regolare di sale e pepe macinato al momento.
↳  Aggiungere la marinata e portare a cottura.
↳  Cospargere di erbe aromatiche tritate e servire caldo.



DIVAGAmente 


Ecco...


24 commenti:

  1. Il post più veloce, succulento e invitante (grazie alle belle foto) che abbia letto. Sempre applausi socia :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ohhhhhhhhhhhh questo sì che è un complimento!!! grazie tesoro ❤️

      Elimina
  2. Io la carne non la mangio però sono sempre a caccia di idee nuove per proporla ai miei due coinquilini che senza carne sembrano morire :) ma che si ostinano a farsi fuori solo malloppazzi grondanti grasso che più fanno fumo in cottura e meglio è (che poi la mia cucina diventa peggio della Valpadana e puzza per un mese). Insomma: approvata!!!
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tatiana! Ecco, diciamo che questo è il giusto compromesso tra il tristissimo petto di pollo alla piastra e il peccaminosissimo pollo fritto! Grazie cara!

      Elimina
  3. Ma tu i doni ce li hai proprio tutti, socia!!!) :-))))
    Nonostante la sintesi hai tirato fuori un post bellissimo, coloratissimo e soprattutto gustosissimo!
    Questo piatto è da rifare prima di subito (e io ho già scelto l'accoppiata con il basmati per un piatto unico)!

    Un abbraccio stritoloso, tesoro! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, sì, prima di subito, da rifare... ieri!!!
      E ricambio l'abbraccio prima di subito, tesoro! :-*

      Elimina
  4. Ohhhhhh basta? Già finito? Sei stata più che sintetica direi! Io adoro il pollo, è una delle carni che cucino più spesso a casa mia. Fatta così piace moltissimo anche a me. Ecco, sono stata sintetica anche io, va bene? Tanti baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah Terry visto??? che soddisfazione!
      Il pollo così aromatizzato è davvero buono e veloce, sì!
      Un bacione cara!

      Elimina
  5. Super sintetica, ma scommetto che questo pollo finisce ancora più in fretta di quanto ci vuole a leggere il post!!
    Delizioso!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahah bella questa Silvia!! vero, va via in un fiat sto pollo! un bacione e grazie!

      Elimina
  6. Ma bello e buono questo pollo in versione speedy e super Speedy! Che bei colori e chissà che profumo e che sapore!!!! Ché io mangio così: prima con gli occhi, poi col naso ed infine con la bocca :-D.
    Quanta saggezza Snoopy! :-)
    Mi fa venire in mente Quelo...anche se lui parlava di risposte a domande esistenziali......e la risposta è dentro di te....e però è sbagliata
    ....o forse è nel frigorifero! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahahahahahah me l'ero dimenticato Quelo! ahahahaahahahahahah!!
      Riccia Riccia unica mitica Riccia!

      Elimina
  7. Davvero sfiziosissimo questo pollo, complimenti!
    ps: anch'io "ho il dono della sintesi"..come no :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaahahahahah tu hai un'infinità di doni, impossibile sintetizzarli! :)))))))))

      Elimina
  8. Sintesi? ma che cos'è? io non credo proprio di averla e poi a me piace sempre leggere le voci del condominio! In casa mia in pratica solo petto di pollo, per cui, segno subito la ricetta che mi tornerà utile per spezzare la noia e ridare nuova vita al volatile!!! Deve essere ottimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mile, sì sì ottimo! prova a ridare nuova vita al volatile e poi dimmi! ahahahahaahahah! Grazie!

      Elimina
  9. Aahahahah! Maya oggi resterà esterefatta! Mi immagino ogni suo entusiasmo quando ti leggerà!

    Belle le foto, Tam! Oggi sei riuscita a vallorizzare pure un pollo! :D :D :D

    Pollo che devo assolutamente rifare.

    BaScioni!!! Beddha Mia! :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, Maya è contenta, anche perché questo piatto lo faccio da tanto, insieme al mayarotolo, ogni tre per due, solo che questo ancora non m'era venuto in mente di pubblicarlo!
      E lo devi rifare sì :)))
      BaScioni, beddhu miu :)

      Elimina
  10. la TAM mi ha fatto piangere di prima mattina! non bastavano le tre emme a fare me me me....Impossibile non amarla! :))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccola qua! ahahahahahahaahha ma tu mi ami di default :))))

      Elimina
  11. Ti avviso che sto sbavando sulla scrivania....mangio paca carne anzi direi quasi nulla, ma il pollo è un'eccezione e così è sicuramente gustosissssssimo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ommamma!!! spero che tu abbia smesso di sbavare e abbia cominciato a cucinare, il pollo ovviamente! Grazie Mila!

      Elimina
  12. E' proprio una ricetta di quelle bellebellissime, e detto da me che non mangio carne vale doppio! Quindi mi sa che mi tocca metterla nella to do list, eh? Veloce, fresca, saporita... che ho una fame nera già di mio a quest'ora, poi passate voi e mi fate morire (leggi: sbavo sulla tastiera) ;)
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, mettilo in lista e fallo, pure! e poi... ritorna a dirmi com'è andata ;-)
      un altro bacione Tatiana!

      Elimina

Sono graditi tutti i commenti, anche quelli da Anonimo, purché firmati, come regola base di buona educazione.